Cappella di Luigi Testa

LuigiTesta1

La cappella gentilizia dell’avvocato e commendatore Luigi Testa è stata progettata da Giuseppe Damiani Almeyda nel 1899 con la collaborazione di Antonio Zanca, all’epoca suo assistente.

LuigiTesta2

Il prospetto presenta due colonne lisce sormontate da capitelli ionici. Sull’architrave della porta si trova un cerchio nel quale è disegnato l’Alfa e Omega. La grata inserita nel semi-cerchio sopra la porta presenta una croce latina iscritta in un cerchio. Agli angoli del rettangolo in cui è iscritta l’apertura sono posti due cherubini in altorilievo.

LuigiTesta3

Bibliografia:
* “Regesto delle opere e dei progetti di Giuseppe Damiani Almeyda”, in Paola Barbera, Giuseppe Damiani Almeyda: artista, architetto, ingegnere, Pielle, Palermo 2008, p. 188
* Tomba per Luigi Testa, nell’Archivio Damiani

Ubicazione: sezione 27 nel cimitero dei Rotoli

[articolo aggiornato il 20/05/2021]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: