Monumento alla famiglia Gargano

Nicolo_Gargano

Il monumento alla famiglia Nicolò Gargano, realizzato dallo scultore Francesco Garufi nel 1925, rappresenta un angelo con il braccio destro poggiato sul ginocchio e il braccio sinistro all’orizzontale, creando una sorta di cornice che accoglie le foto di una donna e di un uomo. La mano tiene alcune foglie dalle quali emerge un fiore. La posizione dell’angelo e le sue sembianze sono identiche a quelle dell’angelo della cappella Ingrassia nel cimitero di Santa Maria di Gesù, realizzata nel 1920. Le uniche differenze nel monumento Gargano sono l’assenza della pergamena e della cornice floreale. Lo scultore ha quindi riutilizzato lo stesso soggetto, ma qui collocato davanti ad una “roccia” dalla forma irregolare sulla quale è scolpita in alto la scritta “FAMIGLIA NICOLÒ GARGANO”. Due vasi rotondi in marmo di Carrara affiancano la scultura.

Il gesso di quest’opera si trova oggi presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, dopo la donazione di 53 gessi e 3 marmi fatta dalla famiglia dello scultore.

Ubicazione: viale della Purificazione nel cimitero di Sant’Orsola

[aggiornato il 31/01/2022]

Salva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: